DISCORSO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE

CONSIGLIO COMUNALE Martedì 26 gennaio – 18.30 Sala del Consiglio comunale Discorso del Presidente del Consiglio   Spettabili colleghe e colleghi, care concittadine e cari concittadini, mi è stato affidato il compito, in un momento così serio e delicato, di chiudere con questo mio intervento l’esperienza di questo consiglio. Ci troviamo ad affrontare una conclusione anticipata dei lavori rispetto alla scadenza naturale del mandato, dovuta alla decisione del Sindaco di comunicare ed in seguito confermare le proprie dimissioni. Dimissioni dovute ad una situazione famigliare per la quale esprimo a titolo personale, dell’intero consiglio e di tutta la comunità persicetana, la più sentita vicinanza. Dimissioni che evidenziano senso di responsabilità e, permettetemi di dirlo, amore per il proprio territorio. Rivolgo quindi un sentito grazie al nostro sindaco per aver tutelato, ancora una volta, l’interesse comune. Tuttavia intendo, come si è solito fare a conclusione di un’attività, rendere omaggio al lavoro fin qui svolto da questo consiglio. In diciotto mesi si sono svolte 27 sedute del consiglio comunale per un totale di circa 76 ore; le commissioni sono state così riunite: undici sedute la 1° Commissione, diciotto sedute la 2° Commissione, quattordici sedute la 3° Commissione, sei sedute la 4° Commissione, nove sedute la 5° Commissione, quattro sedute di Commissioni congiunte. Quest’aula, oltre alle numerose partite di delibera affrontate, ha discusso: una risoluzione e diciotto mozioni, ha approvato o modificato tredici regolamenti, ha approvato, modificato o prorogato diciassette convenzioni, così come ha approvato, prorogato o modificato cinque protocolli d’intesa. Si intuisce quindi  quanto importante è l’eredità che lasciamo al prossimo consiglio sia in riferimento ai risultati raggiunti sia in termini di...