CULTURA

CULTURA

 Individuazione e allestimento di un contenitore culturale adeguato all’esposizione di produzioni artistiche:

  • Recupero e successiva apertura del complesso di S. Francesco (chiesa e chiostro) come polo culturale polifunzionale per mostre, presentazioni, concerti ed eventi culturali;

Si tratta di un progetto ambizioso che negli ultimi anni si è dovuto riaggiornare a seguito di elementi oggettivi quali: l’articolato studio di fattibilità dell’opera; il terremoto e i disagi conseguenti; i ritrovamenti architettonici rilevati in corso d’opera.

Prosecuzione della promozione del Carnevale storico:

  • Valorizzazione dei carnevali presenti sul territorio, in base alla loro storia e peculiarità, anche con il coinvolgimento di altri soggetti pubblici e privati;
  • Creazione del Museo del Carnevale (ex officina Arte Meccanica o complesso di San Francesco );

Promozione di forme di collaborazione delle associazioni culturali:

  • Sostegno alle iniziative atte  alla valorizzazione culturale del nostro dialetto;
  • Creazione di una cabina di regia in grado di coordinare l’offerta culturale presente sul territorio;
  • Creazione di un calendario condiviso degli eventi;

Sostegno all’attività cinematografica:

  • Convenzione con al Cineteca di Bologna e cinema Giada e collaborazione con Associazionismo locale;

Valorizzazione delle biblioteche quale polo culturale e spazi di aggregazione sociale:

  • Individuazione di nuove aule studio;
  • Aumento impegni di spesa per nuovi acquisti di libri;
  • Consolidamento progetti di incentivazione alla lettura e alle arti;

Valorizzazione del sistema museale:

  • Consolidamento e sviluppo di collaborazioni con enti di ricerca e formazione;

Individuazione di modalità di sostegno alle espressioni culturali e artistiche:

  • Sostegno ai Comitati ed associazioni per la promozione e riscoperta di artisti persicetani;

Ampliamento dei canali di diffusione scientifica e ludo ricreativa:

  • Creazione di un parco della centuriazione;

Sostegno delle arti e delle culture attraverso progetti che valorizzano le esperienze già in essere:

  • Sostegno a laboratori musicali e teatrali;

Valorizzazione del patrimonio di personalità, esperienze in ambito artistico e culturale:

  • Collaborazione con l’Archivio di Stato di Modena e le associazioni per realizzare mostre;

Prosecuzione della collaborazione tra i territori di Terre d’Acqua in ambito teatrale:

  • allargamento del progetto TTTXTE a tutti i comuni dell’Unione Terre d’Acqua.

Favorire la riscoperta  dei luoghi  della memoria del nostro territorio.

Share This